fisioterapia - kabat

Facilitazioni neurocinetiche progressive (F.N.P.) metodo Kabat

Il metodo Kabat è una tecnica che si basa sull’utilizzo di schemi di movimento diagonali- spirali che pongono i gruppi muscolari in uno stato di massimo allungamento ovvero in quella condizione che consente loro di contrarsi secondo le migliori linee di forza, provocandone il massimo accorciamento.

Indicato sia nella riabilitazione ortopedica che in quella neuromotoria, trova riconoscimento anche nel trattamento delle paresi facciali.